Loading...
Rimessaggio camperRimessaggio camper - Sulmona

La nostra struttura

Rimessaggio camper – Sulmona

L’associazione Culturale Green Camper di Sulmona offre, a protezione del Camper, una tensostruttura completa di sicurezza, garanzia e servizi in una struttura professionale.

Di seguito specifichiamo alcune motivazione per il rimessaggio, presso la nostra struttura,  a protezione del proprio Camper :

  • struttura dotata di cancello elettrico, allarme, videosorveglianza, prese per la corrente elettrica, scarico acque nere e grigie, carico dell’acqua;
  • struttura dotata di assicurazione per incendio;
  • possibilità di lasciare la propria auto quando si parte in Camper;
  • possibilità di accedere a qualsiasi ora del giorno e della notte tutti i giorni, con apposito telecomando;
  • possibilità di fare le pulizie e piccoli lavori fai da te di manutenzione al Camper;
  • assistenza tecnica e professionale per il proprio camper;
  • possibilità di fare tutti i preparativi prima di ogni eventuale partenza.

Tutte queste garanzie e servizi aggiuntivi cambiano il modo di vedere il rimessaggio come un mero e semplice deposito dove lasciare il Camper.

A seconda delle proprie esigenze il titolare di Camper può scegliere il proprio rimessaggio tra al chiuso, sotto tettoia o all’aperto.

Di seguito forniamo alcuni consigli per utili per la scelta del rimessaggio giusto ed adeguato alle esigenze del possesso di un Camper:

  • al chiuso non si avranno problemi d’infiltrazioni d’acqua in quanto le guarnizioni, le sigillature della cellula, degli oblò e delle finestre non subiranno l’aggressione del ghiaccio, della neve, della pioggia, del sole, di eventuali grandinate della grandine e dai raggi UVA;
  • al chiuso il Camper sembrerà sempre appena uscito dalla concessionaria e nel caso si voglia rivenderlo si potrà chiedere un valore più alto;
  • al chiuso la carrozzeria della cabina, della cellula e di tutti gli accessori esterni (es. tendalino, portabici, antenna parabolica, baule, motore dell’aria condizionata) non subiranno danni estetici creati dalle intemperie;
  • al chiuso, in caso di fermo per un periodo superiore ai 3 mesi, si potrà sospendere l’assicurazione, cosa non possibile se il camper viene lasciato per strada non puoi fare;
  • molti di questi vantaggi si riscontrano, anche se non totalmente, nel rimessaggio sotto tettoia;

Allo scoperto può sembrare la soluzione più economica a breve termine ma alla lunga si dimostrerò la soluzione più costosa, per ovvi costi di manutenzione maggiori rispetto alle altre soluzioni di rimessaggio e da considerare, altresì, un notevole abbassamento del valore sul mercato dell’usato, nel caso si abbia intenzione di rivenderlo.

Inoltre, se lasciato per strada su una via pubblica è a rischio anche di eventuali ATTI VANDALICI E FURTI.

                Certi di aver fatto cosa gradita vi aspettiamo per visionare la struttura e per eventuali ulteriori informazioni e costi.